Fare in modo che la Cina prosperi, questo è l’ordine

La cosa più ridicola dei nostri tempi è che è tutto sul piatto, tutto esposto, tutti possiamo informarci e farci un’idea , ed anche se non si è curiosi e si prendono per buone le fesserie che vengono trasmesse alla televisione, anche lì di tanto in tanto la realtà trapela, ogni tanto una frase sensata che racconta la verità compare anche sulla bocca di chi per tutto il resto del tempo racconta menzogne ben retribuite. E’ questo il caso del Massimo Giannini, già direttore di varie testate nazionali ed adesso alla direzione del quotidiano torinese La Stampa. 

Con serenità e incredibile sincerità (gliel’avrà passato John Elkann, che è anche il suo padrone)  ha ammesso che il governo Conte è stato messo lì in quanto in sintonia con l’Elite che governa la politica e l’economia dell’Europa. Salvini non andava bene e non era in sintonia con i poteri che stanno mandando avanti la loro agenda . Potete sentire tutto molto chiaramente in questo video di pochi secondi che potete vedere qui sotto , buon ascolto.

La cosa patetica e crazy di tutto ciò è che se dici queste cose vieni preso per visionario, quando è la cosa più ovvia del mondo, ricordate tutti che Salvini aveva in mano il potere, ed anche i voti, e stava chiudendo i porti e stava cercando di mettere in pratica almeno la tenuta dei confini che andava sbandierando da un pezzo da tutti i palchi e le tv. La nostra cara Lira invece se l’era già dovuta scordare appena eletto, la moneta non gliela facevano toccare e da quel versante lì si era già dileguato e aveva già messo la coda tra le gambe da subito, capita la situazione pericolosa. In seguito ci sarebbe stato il Covid da portare avanti e certamente lui non poteva prendere in mano una situazione così surreale e carica di menzogne, non perchè sia una persona sincera, non ci sfiora nemmeno l’idea , ma semplicemente perchè non era quella la sua missione. Uno come Conte invece poteva andare bene, poteva essere il burattino giusto, ed infatti riga dritto come un automa , non fa una piega nemmeno se gli chiedessero di ordinare agli italiani di camminare sulle braccia, farebbe un DPCM anche per quello, tanto non ha dignità, sono uomini senza anima e coscienza, frammenti di cellule destinate, in questo mondo, a finire sotto il tappeto appena inutili e alla loro dipartita si rincarneranno al massimo in ragadi anali.

Acquista su Il Giardino dei Libri

Le stesse Elite che stanno portando avanti l’agenda Covid , stanno anche posando le basi per l’ascesa della Cina , che vediamo sempre più in crescita, nonostante dovessero essere tutti morti o in difficoltà. Invece a Wuhan in questi giorni c’era clima di gran festa, tutti in strada a festeggiare e di fronte un futuro radioso fatto di conquiste economiche e illusioni materiali. La Cina è sull’onda , portata a gran forza sulla cresta dalla stessa Elite che non vedeva bene Salvini e che ha messo Conte sul palco con gli altri attori . Sono gli stessi che stanno portando Biden alla presidenza degli Stati Uniti con le elezioni più finte e fraudolente della storia, dove Trump rappresenta il loro errore da eliminare , un personaggio che non può svolgere il compito che invece adesso c’è da svolgere per tenere fede all’agenda, che ricordiamoci, non si deve mai fermare.

Biden è perfetto, è il burattino giusto per portare la Cina alla conquista di vette produttive mai viste. Solitamente un presidente americano dovrebbe preoccuparsi di portare il suo paese in alto , ma ormai le regole solite non sono più di moda. La Cina è stata designata dall’Elite come la protagonista della produzione mondiale, tutto dev’essere prodotto in Cina e tutti lo vorranno, anche Biden non vede l’ora di poterli aiutare , lo potete ascoltare qui chiaramente con le vostre orecchie, Biden vuole che la Cina prosperi, sono frasi che farebbero sobbalzare anche un morto, ma qui non sobbalza più quasi nessuno.  

Quindi abbiamo una Cina che diventerà, con l’aiuto di tutti, la potenza economica numero uno, a cui tutti si inchineranno. Il loro modo di fare politica sarà preso ad esempio da tutti , che vorranno avere il controllo di tutto nelle loro mani, così come ha sempre voluto il governo cinese a casa sua. Le Elite hanno compreso che solo seguendo le gesta cinesi e la loro vison si può progredire ed aumentare i guadagni a dismisura. Perchè provare a contrastarli? Meglio prenderli a modello e saltare sul dragone , non si sbaglia. 

Profitto smisurato e nelle mani di pochi e controllo totale della popolazione mondiale, questo è il progresso che hanno in mente, questo è il significato che danno a quella parola così tanto mistificata. Il Covid sta preparando al meglio il nuovo campo di gioco, un terreno che troveremo ben preparato e pronto nei tempi giusti, adesso c’è da tenere il bestiame nei recinti con i lockdown e i coprifuoco, si sta preparando il nuovo mondo. Il Covid finirà quando tutto sarà pronto, quando usciremo vedremo un altro mondo e qualcuno non sarà pronto, ne siamo certi, pensavano di stare chiusi in casa perchè c’era un virus pericoloso, non pensavano che il coprifuoco fosse il modo per non avere i pensionati a ficcare il naso nei cantieri mentre si lavora alla preparazione del nuovo ordine globale-anale. Avremo telecamere e termoscanner, sensori di ogni tipo e roba strana intorno a noi, avremo le antenne 5g ogni 50 metri, che stanno piazzando a tutto spiano, tutto pronto per accoglierci nel nuovo recinto multimediale dove ci muoveremo come pallini sullo schermo del loro videogame.

E’ un nuovo ordine mondiale in divenire quello a cui stiamo assistendo, spaventati e confusi in casa, tenuti sotto scacco da poteri sovra nazionali che se ne fregano delle regole e delle Costituzioni, devono preparare il nuovo campo di gioco dove i protagonisti non potremo più essere noi , con la creatività e la passione di milioni di aziende e uomini che lavorano, che si rimboccano le maniche e i neuroni per dare vita a qualcosa di bello e profittevole tutti i santi giorni, spazzati via da decisioni di cui non siamo partecipi, ma saremo solo spettatori di un ordine nuovo in cui i ruoli saranno scanditi e decisi dai grossi gruppi mondiali , ormai padroni di tutta la scena internazionale. La produzione in Cina, le menti in America e Europa, la scomparsa delle valute mondiali, la creazione di crediti, la diminuizione della proprietà privata fino alla scomparsa, la dissoluzione della privacy e l’attacco al proprio corpo, questi sono i capisaldi del progetto.

Tutto questo certamente non piace a molta parte della popolazione mondiale consapevole, e lo si vede in Europa e lo si vede soprattutto in America dove la partita non sembra ancora chiusa e dove forse vedremo le forze in campo scontrarsi e non sappiamo fino a che punto. Sarà guerra civile? Non lo sappiamo, ma certamente è proprio la civiltà che è in pericolo, quella che tutti intendiamo dentro di noi, quella che le persone libere e consapevoli si sentono portare via ogni giorno. 

Indubbiamente l’America rappresenta la più grande resistenza a questo progetto che avanza e sono anche armati, cosa che non si vede affatto in Europa. Il fatto che siano armati rappresenta un freno molto potente che non si riscontra in nessuna altra parte del mondo, il fatto che forse ci sia anche l’esercito dalla parte di Trump potrebbe proprio dar vita a quella sicurezza di cui a volte si ha bisogno per compiere qualcosa di importante. Entro Gennaio queste domande dovrebbero avere una risposta , vedremo tutti cosa accadrà molto presto. 

Acquista Online su IlGiardinodeiLibri.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *